IRONMAN 2018

« 1 di 6 »

22/09/2018
Una data che rimarrà impressa nelle nostre menti e nei nostri cuori.
Si è realizzato un sogno o forse sì è andati oltre.
Un nostro atleta ha centrato il traguardo “della vita” sportivamente parlando .
Elia Tamburro è il suo nome, persona umile e disponibile, che ha sempre dimostrato grande attaccamento alla squadra, ha tagliato il traguardo dell’IRONMAN.
La Regina delle distanze per lo sport che molti considerano il più completo in assoluto, il Triathlon .
Distanze che singolarmente farebbero impallidire qualunque amatore, praticate consecutivamente sono presenti solo nell’immaginario.
3,8km di nuoto in acque libere , in balia delle correnti marine.
180 km di bici senza scia ed infine
42 km e 195m una maratona di Podismo per intenderci.
Per una Società neonata non era presente neanche nell’anticamera dei nostri sogni un traguardo del genere ed invece ORA E’ REALTÀ .
Elia non ci sono sufficienti parole per ringraziarti per quello che hai fatto, per l’ansia prima la trepidazione poi e la gioia infinita che ci hai regalato al traguardo.Hai lanciato un messaggio forte e chiaro. La tua tenacia, la tua determinazione, la tua infinita forza di volontà.
È un assoluto onore ed un privilegio annoverarti fra i nostri tesserati e da oggi potremo dire di essere compagni di squadra di un IRONMAN
Amazing!!!!
Well done Elia!!!!

22/09/2018
In un’epoca in cui giocatori professionisti baciano le magliette e fanno falsi proclami di amore eterno .
In un momento storico in cui è diffusa la pratica fra i cicloamatori di “svendersi” per un completino in più ( lo so diventerò impopolare, ma non mi importa , vivo d’altro fortunatamente )
Vedi un atleta della tua
ASD che dopo 14 ore di gara si fa fotografare con le dita che indicano il logo della squadra, brividi, orgoglio, entusiasmo ed un pizzico di commozione non possono non comparire .
Thank you so Much Elia Tamburro!!!!
Mirko Pinto